Dipendenze
e
invecchiamento

Stampa Raccomanda Home

 
I motivi per i quali si sviluppa un problema con l’alcol  possono essere molto diversi. Quando si beve per trovare sollievo dalle preoccupazioni o scacciare altri sentimenti sgradevoli c’è un forte rischio di aumentare il consumo.

Tutte le persone sono sottoposte a pressioni; con l’età le preoccupazioni si moltiplicano. Per esempio, per alcuni è difficile affrontare il pensionamento. Le probabilità di ammalarsi e di soffrire di problemi fisici (come dolori, disturbi del sonno, ecc.) aumentano. Con l’invecchiamento si è anche confrontati sempre più spesso alla perdita di persone care.

Si può essere tentati di alleviare le sofferenze e il disagio legati a lutti, perdite, preoccupazioni, tensioni o noia, ricorrendo all’alcol, ma il rischio di aumentare sempre più il consumo è elevato, perché il corpo sviluppa assuefazione. Questo significa che per ottenere lo stesso effetto bisogna bere sempre di più.
Anche depressioni, ansie e demenze non diagnosticate o non trattate possono condurre a un incremento del consumo di alcol.